olivastri millenari di luras, agriturismo la cerra

Olivastri Millenari di Luras: una longevità tipica

Gli Olivastri Millenari di Luras sono considerati tra gli alberi più antichi del mondo. Il più anziano di questi è noto con il nome di Grande Patriarca, ed è ritenuto l‘albero più vecchio d’Europa. Situati nella località di Karana, in prossimità del Lago del Liscia, a pochi metri dalla chiesa di Santu Baltolu, sono da decenni meta di visitatori provenienti da tutto il mondo.

S’Ozzastru: la saggezza della vecchiaia

S’Ozzastru è il nome tipico che gli abitanti di Luras hanno rispettosamente omaggiato all’albero più antico. L’olivastro millenario, nato da seme, presenta una circonferenza di ben 12 metri ed è alto 8 metri. La sua età, secondo gli esperti dell’Università di Sassari, è stimata intorno ai 3800-4000 anni. Nel 1991 è stato dichiarato Monumento Naturale e inserito nel Decreto Ministeriale per la Regione Sardegna nella lista di 20 Alberi Secolari. Le fronde degli Olivastri Millenari di Luras possono arrivare a coprire anche 600mq di superficie ombrosa. 

olivastri millenari di luras

S’Ozzastru sembra conservare nel tronco e nella corteccia le rughe di una persona anziana che conosce tante storie. Le pieghe dei rami somigliano quasi ai pensieri e alle idee dell’uomo che vanno in mille direzioni e si concretizzano in una materia sempre viva. Gli Olivastri Millenari di Luras sono tra gli itinerari del Nord Sardegna che offrono uno scenario magico in grado di superare qualsiasi fantasia.

Come arrivare agli Olivastri Millenari di Luras?

Dal nostro agriturismo è facile, segui la mappa!

Una volta arrivato al parco degli Olivastri Millenari, ti sarà facile proseguire la tua visita verso l’esplorazione della diga del Liscia attraverso un simpatico battello in stile Mississippi. Qui trovi il tariffario per la tua gita in battello disponibile per le tue vacanze da Pasquetta fino a dicembre.

Goditi il momento, tutto il resto può aspettare.

 

Condividi su: