suppa-cuata-come fare la zuppa gallurese-la cerra

Come fare la zuppa gallurese?

Le varianti della suppa cuata fra modernità e tradizione

Come fare la zuppa gallurese? Impara la sfiziosa e gustosa ricetta della specialità tipica del Nord Sardegna tanto amata dal popolo gallurese!

Cos’è la zuppa gallurese?

Spesso spacciato come “piatto povero”, la storia della zuppa sembra avere in realtà origini ben più nobili. La zuppa gallurese veniva preparata infatti come primo piatto importante in occasione di matrimoni o delle feste principali (Pasqua, festa del Patrono etc.) in Gallura. Si tratta di un piatto tipico della tradizione del Nord Sardegna, composto essenzialmente da pane, formaggio e brodo di carne.
La zuppa è chiamata anche suppa cuata che deriva dal gallurese “zuppa nascosta”, perché composta di più strati deliziosi. Come i dialetti e le lingue della Sardegna, anche la zuppa gallurese conosce numerose versioni locali che cambiano nel territorio addirittura anche nel raggio di 10 km.

La ricetta originale della zuppa gallurese

La ricetta originale della zuppa gallurese si può assaggiare a Tempio Pausania e naturalmente anche nel nostro Agriturismo.
Ecco come fare la zuppa gallurese. Gli ingredienti sono per almeno 8 persone:

  • pane di grano duro, meglio se del giorno prima (1,5 kg)
  • brodo di carne di pecora e manzo (2 kg)
  • formaggio vaccino (800 grammi)
  • formaggio grattugiato (500 grammi)
  • un mazzo di prezzemolo
  • cannella
  • Saporita: spezie miste

Procedimento:

  1. Preparate il brodo, meglio se dal giorno prima. Questa è una parte fondamentale nel processo di preparazione: è preferibile far riposare il brodo per un giorno. Per cucinare il brodo serve carne fresca mista di manzo e pecora, una carota, una cipolla, olio, sale e pepe. I dadi usateli solo per giocare. Mettete a bollire per un’ora.
  2. Formaggio vaccino va tagliato a fette non troppo spesse. Il formaggio grattugiato va messo in una ciotola insieme al prezzemolo tritato e la Saporita. Mescolate questi ingredienti.
  3. Prendete una teglia e tagliate le fette di pane (max 2cm): riempite la teglia fino a coprire il fondo con il primo strato. Prendete il formaggio grattugiato e spargetelo sopra il pane. Dopo, cominciate a mettere le fette di formaggio.
  4. Ricominciate con lo stesso procedimento per lo strato successivo finché la teglia è piena, ma senza arrivare al bordo, non esagerate!
  5. Quando avete finito, prendete il brodo caldo con un mestolo e cominciate a versarlo: aspettate che il pane inizi ad assorbire. Quando vedete che il primo strato di pane ha assorbito per bene, essa risulterà morbida.
  6. Mettere in forno a 180° per 15/20 minuti: il brodo evapora, e si forma la crosta.

BUON APPETITO!

come fare la zuppa gallurese, agriturismo la cerra

Leggi anche le ricette del blog La Cerra

Condividi su: