luoghi da visitare in sardegna, monte limbara, tempio pausania, itinerari

Alla scoperta del Monte Limbara e i suoi itinerari

monte limbara, itinerari

Dove si trova il Monte Limbara?

Situato nella Sardegna Nord-Orientale, il Monte Limbara rappresenta il cuore della Gallura, la subregione a cui appartiene. Ha una grande valenza paesaggistica grazie alle sue foreste, agli aspri panorami rocciosi, alle sue abbondanti acque, ruscelli, cascate e piscine naturali. Si tratta di un vero e proprio massiccio montuoso in cui possiamo distinguere cime e monti a sé stanti.

Come arrivare al Monte Limbara?

Partendo da Tempio Pausania occorrono circa 20 minuti per arrivare al Monte Limbara. Per farlo bisogna seguire la strada Tempio-Oschiri: dopo 7 km si svolta a sinistra seguendo il cartello per Vallicciola (Monte Limbara). Dopo diversi chilometri di tornanti in salita si raggiungono le case di Vallicciola (il passo della montagna), e si può ancora salire verso la Madonna della Neve. Lasciando l’auto nel bivio, è possibile raggiungere a piedi il punto panoramico. Con l’auto è ancora possibile salire fino alle antenne (Centro TV) e proseguire per altri percorsi.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Turistico Tempio Pausania: 079 639 0080
Comune di Calangianus: 079660 0000

Quanto è alto il Monte Limbara?

Il Monte Limbara è un massiccio granitico alto 1359 metri e rappresenta il terzo gruppo montuoso dell’isola, dopo il Gennargentu e il Supramonte. Si estende in un’area molto ampia nei territori di quattro comuni: Tempio Pausania, Calangianus, Oschiri e Berchidda.

Il Monte Limbara e i suoi itinerari: Punta Bandiera

Limbara, secondo alcuni studiosi deriverebbe dall’antico limbàra che significava “roccia, pietra”: guardando il nome è facilmente intuibile il motivo per cui questo monte si chiama così. Una roccia antica, lavorata dal tempo e sulla quale camminare e arrampicare tra blocchi tondeggianti e torri affilate. Dalla Montagna del Limbara partono numerosi sentieri che permettono di attraversarla godendo di panorami sempre diversi.

Punta Bandiera 1336 m

Difficoltà: facile percorso che si sviluppa su strada bianca e sentiero, la salita sulla cima è di media difficoltà e si sviluppa sul versante meridionale

Interesse: è la cima meno frequentata del monte Limbara. Sorge isolata, lontana dal caos delle antenne di Punta Balistreri, in un pianoro dal quale si possono dominare i tre versanti del Limbara: quello settentrionale, orientale e meridionale.

Segnaletica: qualche omino sul sentiero 

Dislivello: 30 m di debole discesa sino al pianoro

Lunghezza: 2 km a/r

Tempi A/R: 1h + 40 minuti per salita e discesa dalla cima di Punta Bandiera

Percorso: Centro TV (Antenne) – Punta Bandiera 1336 m – Centro TV

Punti di appoggio e sorgenti: assenti

Accesso: Prendere la strada per Punta Balistreri (accesso n.2). Passata la Chiesa della Madonna della Neve si prosegue in salita per circa 1 km sino ad arrivare ad un agglomerato di case rosse con il tetto verde ed antenne (Centro TV). Lasciare qui l’auto.

Descrizione: continuare a salire sulla strada asfaltata e lasciarla trenta metri più avanti per seguire una stradina sterrata che si apre a sinistra e passa tra le antenne. Continuare sulla stradina che pian piano si allontana dalle antenne dirigendosi verso est. Dopo poche centinaia di metri si apre il panorama ed appare Punta Bandiera. Si tratta di tre strutture rocciose triangolari che sorgono da un pianoro (da questo versante sembrano solo due a causa della prospettiva). Lasciare la strada appena si avvicina ad una recinzione posta a destra e fatta con pilastri di granito. Oltrepassando la recinzione in una interruzione del filo spinato, si trova un sentierino che si segue in direzione est. Il sentiero diventa più marcato e, dopo una gobba, si prosegue dritti nel passo tra le due cime di Punta Bandiera dove si ferma questa escursione. La cima di sinistra è alta 1336 m e si può salire passando tra i massi che nascono dal suo margine destro. Si tratta di una salita di media difficoltà, per la quale è richiesta un po’ di attenzione per individuare il percorso più agile. Per Punta Bandiera si intende quindi il massiccio a sinistra, mentre a destra si trova il Bandiera Sud di 1345 m affiancato a est dal Bandiera Nord-Est di 1328 m. In caso di nebbia al ritorno, ricordatevi di usare la recinzione come punto di riferimento per ritrovare la strada.

Scopri gli altri itinerari del Monte Limbara:

 

 

Fonte: Itinerari sul Limbara di Marco Marrosu (edizione non in commercio)

Condividi su: