acciuleddi, formaggelle, uciatini

Acciuleddi, formaggelle, uciatini: ricette dello stazzo gallurese

Vuoi scoprire come stupire i tuoi amici con gli acciuleddi, formaggelle, uciatini della tradizione gallurese? E’ semplice con le ricette sfiziose del blog La Cerra!

Acciuleddi: un must!

acciuleddi, formaggelle, uciatini

Gli acciuleddi, dolci tipici di Carnevale, si offrivano insieme alle frittelle ai ragazzi mascherati che andavano in giro per il paese. Gli acciuleddi sono molto semplici da realizzare, e per via della loro semplicità sono tra i dolci tipici sardi più diffusi. Dunque, perché aspettare fino a Carnevale?

Quali sono gli ingredienti degli acciuleddi?

Ricetta per 4 persone:

  • 500 kg di farina
  • 100 grammi di strutto
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 uova
  • olio di semi per frittura
  • miele 
  • buccia di arancia biologica

Come si preparano gli acciuleddi?

  • Impastare insieme in una terrina farina, uovo, zucchero.
  • Mettere l’impasto a riposare nel frigorifero per 30 minuti.
  • Staccare dall’impasto piccole pezzi e stendere ogni pezzo in modo da formare dei lunghi bastoncini
  • Dividere i bastoncini in due e attorcigliarli su sé stessi
  • Scaldare l’olio di semi e quando è caldo, buttare gli acciuleddi per la frittura (dal colore si riconoscerà quando toglierli)
  • Scaldare il miele a parte insieme alle buccia d’arancia: mettere gli acciuleddi e girarli al punto coprirli interamente di miele
  • Lasciare raffreddare e servire accompagnati da ottimo Moscato di Tempio Pausania (mirto in alternativa).

Formaggelle di Pasqua

acciuleddi, formaggelle, uciatini

Anticamente le formaggelle (casgiatine in gallurese) venivano preparate per Pasqua quando il formaggio fresco era buono e abbondante: venivano cucinate nel forno a legna e si facevano abbastanza grandi. Oggi si preferisce farle molto più piccole e molte famiglie non rispettano più la tradizione di confezionarle in casa.

Come si preparano le formaggelle?

Ingredienti per il ripieno:

  • 2 kg di ricotta
  • 5 uova
  • 200 grammi di zucchero
  • farina q.b.
  • sale q.b
  • un pizzico di saporita
  • scorza di arancia
  • uva sultanina

Ingredienti per la pasta:

  • 1 kg di farina
  • 250 grammi di strutto
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • acqua tiepida

Procedimento:

  • Mescolate insieme tutti gli ingredienti del ripieno in una bacinella
  • Preparate la pasta per la sfoglia e impastare gli ingredienti
  • Dopo aver ottenuto una pasta non troppo dura, usate una macchina per la pasta o un mattarello e stendete la pasta
  • Dalla sfoglia di pasta, tagliate dei cerchi
  • Mettete il ripieno al centro dei cerchi di pasta e pizzicate la pasta ai lati per ottenere la classica forma delle formaggelle, quasi come un piccolo cestino
  • Infornare per 15 minuti circa a 180°

Uciatini: pasta con i ciccioli

acciuleddi, formaggelle, uciatini

Questo dolce veniva preparato dopo l’uccisione del maiale, durante il periodo invernale. A volte non si metteva lo zucchero e si ottenevano così delle focacce salate molto saporite, che si consumavano al posto del pane.

Come si preparano gli uciatini?

Ingredienti:

  • piccoli pezzi di grasso di maiale (ottenuti dopo aver sciolto lo strutto)
  • farina
  • zucchero
  • uva sultanina
  • saporita
  • lievito di birra
  • scorza d’arancia grattugiata

Procedimento:

  • Impastare la farina con acqua salata tiepida e il lievito
  • Lavorare la pasta come si fa con il pane
  • Aggiungere i “ciccioli”, l’uva passa, la scorza di arancia grattugiata, un pizzico di saporita e lo zucchero
  • Continuare ad impastare finché gli ingredienti sono ben amalgamati
  • Fare dei rombi e lasciarli lievitare
  • Mettere in forno

CONDIVIDI LA TUA RICETTA! 🙂

Condividi su: